Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Ottobre]

Organizziamo bisboccia

Moderatore: Epiguren crew

Steed U' Maroon
vpr crt 9"
Messaggi: 3969
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 19:12
Località: Felsina town

Re: Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Otto

Messaggioda Steed U' Maroon » giovedì 10 ottobre 2013, 17:37

Non lo so, ma so che Paolo ha avuto diversi problemi con la lampada.
Però la sala è praticamente una batcave e questo di sicuro contribuisce a migliorare la sensazione di contrasto.

Ciao
Steed U' Maroon, the member formerly known as Girmi.

Avatar utente
stazzatleta
Formely addicted to SXRD, but out of the tunnel now
Messaggi: 7243
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2005, 20:11

Re: Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Otto

Messaggioda stazzatleta » giovedì 10 ottobre 2013, 18:04

mah, che si veda non ho dubbi, ma per una diagonale del genere deve aver il proiettore piazzato a distanze siderali.
facendo un paio di simulazioni arriveresti ad avere al massimo 25 nists ovvero poco più di 7 ftp, che oggettivamente mi sembrano pochi anche con una bat cave
Proud Member of "TEPPAGLIA LINCIAIOLA"

"..meglio tardi che male accompagnati.." (Stazz Ah Tleth)
"..rosso di sera, ci si ubriaca.." (Stazz Ah Tleth)

Steed U' Maroon
vpr crt 9"
Messaggi: 3969
Iscritto il: lunedì 19 settembre 2005, 19:12
Località: Felsina town

Re: Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Otto

Messaggioda Steed U' Maroon » giovedì 10 ottobre 2013, 18:44

Non avevo strumenti dietro, ma considerando il numero di lampade saltate a Paolo nel giro di poco tempo, potrebbe veramente esserci qualcosa nell'alimentazione.

Comunque, considera che il mio mitsu tarato stà sui 36cd/mq su un 200 cm di base e quello di Paolo mi è sembrato più luminoso.

Poi, con calma mi spieghi cosa sono gli ftp e se ti sei trasferito negli USA.
Steed U' Maroon, the member formerly known as Girmi.

Avatar utente
stazzatleta
Formely addicted to SXRD, but out of the tunnel now
Messaggi: 7243
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2005, 20:11

Re: Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Otto

Messaggioda stazzatleta » giovedì 10 ottobre 2013, 19:05

eheheheh, foot lambert, eheheh.

no, non sono lumen dipendente :D

quella della lampada survoltata era una battuta! aumentando il voltaggio aumenta la luminosità della lampada...ma poi "forse" si brucia :D
Proud Member of "TEPPAGLIA LINCIAIOLA"

"..meglio tardi che male accompagnati.." (Stazz Ah Tleth)
"..rosso di sera, ci si ubriaca.." (Stazz Ah Tleth)

paobel
lcd tv
Messaggi: 84
Iscritto il: giovedì 13 gennaio 2005, 0:29

Re: Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Otto

Messaggioda paobel » giovedì 10 ottobre 2013, 21:38

quella della lampada survoltata era una battuta! aumentando il voltaggio aumenta la luminosità della lampada...ma poi "forse" si brucia :D[/quote]

....cribbio, non fatemici pensare...dopo 78 lampade cambiate ](*,) ho capito dove stava il "quibus"....mi ero sempre ostinato a partire con lampadanuova-lampadaalta [-( , senza riflettere sul fatto che, forse, all'inizio bisogna partire con lampadanuova-lampadabassa :badgrin: . Ebbene così ho fatto: dopo circA 130 ore in lampada low ho iniziato pian piano a mettere lampada high, per periodi sempre più lunghi. E per ora tutto OK (sono ben oltre le 200 ore... =D> )

Forse le lampade nuove hanno bisogno di un minimo di "rodaggio" (almeno nei vecchi VPR) e soprattuto è necessario accendere sempre il vpr in low, dopo un pò passare in high, quindi tornare in low qualche minuto prima di spegnere.

Non so se è per questo motivo, ma per ora eè tutto OK smilenuovi01

paobel
lcd tv
Messaggi: 84
Iscritto il: giovedì 13 gennaio 2005, 0:29

Re: Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Otto

Messaggioda paobel » giovedì 10 ottobre 2013, 21:53

....quanto al mio vecchio (oserei dire "antico".... :badgrin: ) sharpone xvz 12000, mi rendo conto che sì, è un vero pezzo da museo, ma ormai fa parte di me, è stato il mio primo (e per ora unico... :| ) VPR e ha un posto di rilievo nel mio ventricolo sx.... :eusa_sick

....la definizione è quella che è ma la luminosità in lampada high (270 watt) c'è ancora (ed è sensibilmente maggiore che nel successore 21000, splendida macchina ormai essa pure andata nei ricordi.... :cry: ); inoltre i colori si difendono ancora...

Per avere luminosità sufficente sto pensando a uno dei nuovi Sony (i JVC temo non ce la facciano, anche se dovrei provare) ma ormai mi sono inflippato con i led o laser e sono stradannatamente indeciso...

Per la cronaca lo schermo è 3,70 metri di larghezza in 16/10, la vernice è stata scelta dopo una serie interminabile di prove con Moreno (che è decoratore-imbianchino-disk jokey-contapalle-trappolaio-audiofilo di vecchia data, e che era presente alla cena.... :lol: ) sino a spingere la tonalità sul freddo-ghiaccio-con-punta-di grigio; il guadagno, misurato da un amico con una serie di sonde sul cui funzionamento non ho capito 'na mazza, dovrebbe stare tra 1.4 e 1,6 (non so se è vero, ma in attesa di uno schermo serio di 4 metri + VPR serio, mi accontento :doubt: )

Davvero comunque sono anni che dico che ora cambio il VPR, e presto lo farò...

paobel
lcd tv
Messaggi: 84
Iscritto il: giovedì 13 gennaio 2005, 0:29

Re: Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Otto

Messaggioda paobel » giovedì 10 ottobre 2013, 22:29

[quote="Guren"]
"sono letteralmente anni che cerco di organizzare una bella cena a casa di paobel ma tra i suoi problemi nel finire casa (un po' se li cerca se chiama picmec a sistemargli l'impianto elettrico :badgrin: :badgrin: :badgrin: )"

........cosa vuoi Marco, ognuno ha la sua croce.... :mrgreen: :mrgreen:

"i miei rientri sempre fittissimi di impegni ed i suoi turni che non sono certo riposanti"

........qui ti quoto al 10000000000%..... 8-[

"quantita' di cibo immensa (poteva presentarsi il doppio della gente e credo ne sarebbe comunque rimasto) ed anche la qualita' non era mica male \:D/ \:D/ \:D/ \:D/"

..........sono solo stato previdente, dovevamo essere in 14-15 e abbiamo finito per essere una ventina....e non abbiamo nemmeno guardato la Nutella..... :mrgreen:

"dopo lo schermo la cosa che mi ha maggiormente colpito e' stata il subwoofer: piccolo ma bello tosto :shock: :shock:"

...............trattasi di Sunfire the True Subwoofer TS EQ12 Signature, accreditato di 2700 Watt, l'unico che, dopo mille prove, mi ha consentito, grazie alla doppia emissione attiva e passiva, di avere una discreta omogeneità di distribuzione dei bassi in tutta la sala che, non dimentichiamolo, è pur sempre 7,20 x 4,50 metri, con 8 posti a sedere su due file sfasate in altezza e VPR che proietta da 6,8 mestri dallo schermo.... :|

"devo pero' dire che la sala ha una grave pecca che rischia di annullare tutti gli sforzi profusi da paobel per ricreare il cinema in casa..."

..............e infatti qualcuno che russava si è sentito qua e là, e non era il sub..... :badgrin: ; sto comunque pensando a un sistema di puntine da disegno che "fuoriescano" dai cuscini al momento "critico"..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
elche99
vpr crt 8"
Messaggi: 1787
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2005, 11:31
Località: Parma=bluff

Re: Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Otto

Messaggioda elche99 » venerdì 11 ottobre 2013, 14:08

paobel ha scritto:mi ero sempre ostinato a partire con lampadanuova-lampadaalta [-( , senza riflettere sul fatto che, forse, all'inizio bisogna partire con lampadanuova-lampadabassa :badgrin: .


Probabilmente il funzionamento del mio Mitsu è diverso... non foss'altro per il fatto che è un LCD :D , ma lui parte SEMPRE con lampada HIGH e dopo qualche decina di secondi va in LOW (ovviamente se è impostato
così nel menu altrimenti rimane in HIGH)

Avatar utente
stazzatleta
Formely addicted to SXRD, but out of the tunnel now
Messaggi: 7243
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2005, 20:11

Re: Raduno di una notte di fine estate... [Sassuolo - 4 Otto

Messaggioda stazzatleta » venerdì 11 ottobre 2013, 17:29

paobel ha scritto:....cribbio, non fatemici pensare...dopo 78 lampade cambiate ](*,) ho capito dove stava il "quibus"....mi ero sempre ostinato a partire con lampadanuova-lampadaalta [-( , senza riflettere sul fatto che, forse, all'inizio bisogna partire con lampadanuova-lampadabassa :badgrin: . Ebbene così ho fatto: dopo circA 130 ore in lampada low ho iniziato pian piano a mettere lampada high, per periodi sempre più lunghi. E per ora tutto OK (sono ben oltre le 200 ore... =D> )

Forse le lampade nuove hanno bisogno di un minimo di "rodaggio" (almeno nei vecchi VPR) e soprattuto è necessario accendere sempre il vpr in low, dopo un pò passare in high, quindi tornare in low qualche minuto prima di spegnere.

Non so se è per questo motivo, ma per ora eè tutto OK smilenuovi01


Paolo, non penso che il problema potesse risiedere nel "rodaggio" della lampada. piuttosto ora che abbiamo trattato l'argomento potrebbe esserci il ballast con qualche problema di continuità di erogazione. di solito sono sistemi di alimentazione elettronici che regolano la tensione di alimentazione della lampada, per cui se metti caso, ci fosse un componente balengo funzionante a citrato potrebbe variare anche solo di un istante l'alimentazione facendo partire la lampada.
Proud Member of "TEPPAGLIA LINCIAIOLA"

"..meglio tardi che male accompagnati.." (Stazz Ah Tleth)
"..rosso di sera, ci si ubriaca.." (Stazz Ah Tleth)